Ultima modifica: 19 Settembre 2023

Ufficio Tecnico

Responsabile dell’Ufficio Tecnico  per l’anno scolastico 2023/2024 è il prof. Costantino Stefano docente con contratto a T.I., titolare nell’IIS “A. Righi” di Reggio Calabria, classe di concorso B014 Laboratorio di scienze e tecnologie delle costruzioni. 

In qualità di responsabile dell’Ufficio Tecnico, il docente si raccorderà con gli Assistenti Tecnici ed i  docenti interessati, coordinerà le attività laboratoriali per assicurare la disponibilità ed il funzionamento dei  Laboratori e delle attrezzature in essi contenuti. 

Il responsabile dell’U.T. svolgerà i seguenti incarichi in riferimento alle sotto indicate aree: 

1) Area didattica 

  1. a) Supporto al D.S.(Dirigente Scolastico) e al D.S.G.A. (Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi)  per la predisposizione del piano annuale degli acquisti delle attrezzature e dei materiali occorrenti ai Laboratori.   

1. b)Collabora con le FF.SS, i responsabili dei Dipartimenti ed i Docenti nella realizzazione dei progetti  didattici, predisponendo l’utilizzo

di apparecchiature ,  strumentazioni didattiche e multimediali.

  1. c) Messa in atto delle direttive del D.S. relative all’utilizzo delle attrezzature e delle strumentazioni didattiche.

 

  1. d) Supporto al Dirigente scolastico nell’individuazione e nel coordinamento di finanziamenti PON (FSE, FSER), POR, PNSD, PNRR ecc. 

 

2) Area manutenzione 

  1. a) Supporto al Coordinamento e gestione della manutenzione ordinaria e straordinaria dell’edificio. 
  2. b) Supporto alla segnalazione agli enti competenti, in particolare all’Amministrazione Provinciale, degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria (la responsabilità delle segnalazioni o non segnalazioni rimane in capo al D.S. e/o al DSGA)
  3. c) Coordinamento, con il supporto degli assistenti tecnici e dei docenti interessati, della manutenzione delle attrezzature di laboratorio 

3) Area servizi di Prevenzione e Manutenzione 

  1. a) Partecipazione ai sopralluoghi, a supporto, del servizio di prevenzione in merito alla valutazione dei rischi. 
  2. b) Supporto all’esecuzione di sopralluoghi periodici da parte del RSPP nei vari ambienti dell’Istituto, allo  scopo di fornire informazioni necessarie a redigere il Piano di Sicurezza del DUVRI. 
  3. c) Supporto al DSGA per lo smaltimento dei rifiuti prodotti all’interno  dei laboratori e della segreteria dell’Istituto (toner stampanti e fotocopiatori, prodotti chimici ecc. )

      (L’iter procedurale e la  responsabilità al corretto smaltimento dei rifiuti rimane in capo al DS e al DSGA). 

4)Area amministrativa 

 

  1. a) Supporto al  DSGA per la predisposizione dei piani di acquisto e dei quadri   comparativi dei preventivi relativi ai vari Dipartimenti. 
  2. b) Supporto all’approvvigionamento dei vari laboratori. 
  3. c) Formulazione di pareri in merito ai requisiti tecnici dei beni da acquistare. 

5) Responsabilità 

Per tutti gli aspetti organizzativi e amministrativi generali, l’Ufficio Tecnico fa capo al  DSGA, il quale, ricevute le direttive di massima e gli obiettivi dal Dirigente Scolastico,  predispone gli interventi e gli strumenti necessari al raggiungimento dei risultati attesi; 

Per quanto attiene gli aspetti didattici e organizzativi correlati l’Ufficio Tecnico fa capo al  Dirigente Scolastico.

In materia finanziaria, patrimoniale (procedure di acquisto di beni e servizi, scelta degli operatori economici, conservazione dei beni e servizi, conservazione degli stessi   ecc.) e sicurezza sui luoghi di lavoro (Valutazione dei pericoli per determinare il livello di rischio, Individuazione delle misure di prevenzione e protezione, attuazione delle misure  per assicurare che per tutti quei problemi la cui risoluzione immediata non sia possibile sia stata applicata una misura temporanea)  tutte le responsabilità fanno capo, per quanto di competenza, al Dirigente Scolastico, al  DSGA e al R.S.P.P. relativamente la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Pertanto il responsabile dell’ufficio tecnico è sollevato da qualsiasi responsabilità di natura civile, amministrativo-contabile e penale derivante dall’esercizio dello svolgimento dei compiti assegnatogli.  

 

Orario di servizio 

 

Poiché l’ITP addetto all’Ufficio Tecnico riveste la figura giuridica del docente, a lui si applicano le  disposizioni contrattuali relative: “gli ITP sono insegnanti di scuole secondarie di II grado, per i quali vige in via generale l’obbligo di prestare 18 ore di servizio di insegnamento”. Il docente assegnato all’Ufficio Tecnico non perde per tale ragione la sua qualifica giuridica di  insegnante tecnico-pratico (anche ai fini della progressione della carriera scolastica, dell’anzianità di servizio: mobilità, graduatoria interna di Istituto ecc.), né può essere sottratto alle prerogative e agli obblighi che ne  conseguono. Il suo orario resta quindi quello previsto dagli artt. 27 e 28 del CCNL/2007 costituito  da 18 ore settimanali di lezione, passate però nella conduzione dell’Ufficio Tecnico. L’articolazione dell’orario non può superare quella prevista per docenti con orario di cattedra di 18  ore settimanali; essa è concordata con il Dirigente Scolastico all’inizio dell’anno scolastico ed è passibile di modifica in itinere in base alle esigenze di servizio.

Pertanto: 

 

  1. a) l’orario è quello previsto per le attività di insegnamento dei docenti con orario di cattedra di 18 ore settimanali; 
  2. b) le “attività funzionali all’insegnamento” di carattere collegiale (art. 29, c. 3, lett. a) CCNL 29/11/2007), fino a 40 ore annue, da svolgere in orario non coincidente con quello di servizio, anche tramite adattamenti preventivamente concordati con il D.S. comprendono: 

      – la partecipazione alle riunioni del Collegio dei Docenti; 

– la partecipazione alle riunioni degli altri organi collegiali e alle articolazioni del Collegio  Docenti (Dipartimenti, commissioni di progetto, ecc.) ove sia necessaria la presenza delle competenze specifiche dell’Ufficio Tecnico; 

–  supporto tecnico, anche nei giorni di svolgimento delle operazioni di scrutinio intermedio e finale e degli esami di Stato, ove non impegnato in qualità di commissario o presidente;

  1. c) le “attività funzionali all’insegnamento” corrispondenti alla partecipazione ai Consigli di Classe, fino a 40 ore annue (art. 29, c. 3, lett. b) CCNL 29/11/2007) e le attività “di preparazione delle lezioni  e delle esercitazioni”, di “correzione degli elaborati” (art. 29, c. 2, lett. a) e b) CCNL 29/11/2007) sono  sostituite da tutte le ulteriori attività necessarie a garantire, con il supporto fornito dagli assistenti  tecnici e dai docenti di area, l’espletamento di tutti i compiti dell’ufficio; 
  2. d) l’attività volta ad assicurare “i rapporti individuali con le famiglie” (art. 29, c. 4, CCNL   29/11/2007), viene estrinsecata per l’Ufficio Tecnico in 2 ore di servizio mensili.
  3. e) l’orario di servizio si articola su 5 giorni alla settimana: 4 giorni con monte orario di 4 ore al giorno; 1 giorno con monte orario di 2.5 ore; 1 giorno libero. Il giorno libero viene concordato con il Dirigente Scolastico ad inizio anno scolastico, comunque può variare in funzione delle esigenze che scaturiscono dallo svolgimento dei compiti dello stesso responsabile dell’Ufficio Tecnico (la variazione temporanea del giorno libero comunque deve essere autorizzata, anche informalmente, dal Dirigente Scolastico)

Orario Ufficio Tecnico

Lunedì Martedì Mercoledì Venerdì Sabato
8.00  –  12.00 8.00  –  12.00 8.00  –  12.00 8.00  –  12.00 8.00  –  10.30

Il giorno libero di norma è il giovedì, comunque può variare in funzione delle esigenze che scaturiscono dallo svolgimento dei compiti del responsabile dell’Ufficio Tecnico

(la variazione temporanea del giorno libero comunque sarà autorizzata, anche informalmente, dal Dirigente Scolastico)

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in ""

24 Giu 2024 CIRCOLARE GRADUATORIA DEFINITIVA BORSA DI STUDIO REGIONE CALABRIA L.63 – a.s. 2023/2024

Allegati timbro_CIRCOLARE GRADUATORIA DEFINITIVA BORSA DI STUDIO REGIONE CALABRIA L.63 (1) (28 kB)

19 Giu 2024 GRADUATORIA PROVVISORIA-ASSEGNAZIONE BORSE DI STUDIO A.S. 2023/2024 – la graduatoria è consultabile anche sulla bacheca di Argo

Allegati timbro_COMUNICAZIONE GRADUATORIA PROVVISORIA ALBO SCUOLA (177 kB)

14 Giu 2024 Disponibilità Docenti per i corsi di recupero estivi

Allegati timbro_DISPONIBILITA’ CORSI DI RECUPERO ESTIVI -A.S.20232024 (34 kB)modulo disponibilità recupero 2024.docx (110 kB)

14 Giu 2024 Chiusura utenze istituzionali alunni e docenti

11 Giu 2024 Gli alunni del Righi si sono distinti all’interno del PERCORSO DI SENSIBILIZZAZIONE SUI PRINCIPI E VALORI DELLA COSTITUZIONE – 8° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Nell’ambito delle iniziative promosse per la celebrazione della Festa della Repubblica, tutti gli Istituti Scolastici dell’area metropolitana sono stati invitati a partecipare ad un percorso di sensibilizzazione sui principi e valori della Costituzione. L’iniziativa ha ottenuto notevole riscontro con la partecipazione circa 60 Istituti di ogni ordine e grado con la presentazione di oltre 270    »